Stampa

Ccnl Federmeccanica. Commissione nazionale per la formazione professionale e l’apprendistato. Verbale di intesa

on .

LOGO CONTRATTO

In allegato trovate il testo del verbale di intesa sottoscritto da Federmeccanica, Assistal e Fim, Fiom, Uilm - in coerenza con l’introduzione nel CCNL sottoscritto in data 26 novembre 2016 di un diritto alla formazione continua - nella Commissione nazionale per la formazione e l'apprendistato il 12 luglio scorso .

Il verbale d'intesa in particolare riconosce

  • l’importanza dell’analisi del fabbisogno formativo per identificare le competenze da sviluppare;

  • la rilevanza della pianificazione della formazione e il monitoraggio dell’azione formativa intrapresa;

  • la registrazione della formazione effettuata.

La Commissione Nazionale per la formazione, a fini orientativi e dopo varie verifiche svolte nei territori, ha individuato le aree tematiche ritenute prioritarie per la formazione nel settore metalmeccanico. Tali aree sono riportate nell'All.1 del verbale di intesa mentre l'All.2 riporta alcuni esempi di percorsi formativi.

Aree tematiche e percorsi formativi sono da considerarsi indicativi e non prescrittivi; sono utili a favorire iniziative formative per lo sviluppo delle competenze trasversali, linguistiche, digitali, tecniche e gestionali, sulla base del fabbisogno aziendale e territoriale.

Inoltre il verbale di intesa chiarisce che le modalità di erogazione della formazione dovranno tener conto delle caratteristiche dei lavoratori coinvolti.

L'accordo demanda alle Commissioni territoriali per la formazione professionale e l’apprendistato il ruolo di monitoraggio e verifica della formazione svolta e prevede un impegno di Federmeccanica, Assistal e Fim, Fiom, Uilm ad estendere le commissioni anche nei territori dove non sono ad oggi insediate.

Allegati:
FileDimensioneData
Scarica questo file (Verbale_intesa_formazione_apprendistato.pdf) Verbale di intesa. Commissione formazione professionale e apprendistato 763 kB 18-07-2018